Information overflow

CrowdIl recente rifiorire di soluzioni come Slack evidenzia un problema frequente nelle aziende: l’eccesso di comunicazione.

Non parlo di comunicazione strutturata o di circolazione di informazioni: parlo del rumore di fondo costante dell’email e dell’onere che comporta nella produttività ed efficacia di ognuno. E’ paradossale che ci siano funzioni aziendali che devono demandare la gestione della propria comunicazione ad assistenti, cui spetta la responsabilità di valutare e filtrare le informazioni importanti nel mare magnum della Inbox.

Luce in fondo al tunnelVedo la luce quando leggo di aziende che decidono di liberarsi del peso asfissiante dell’email e di riconquistarsi l’efficacia – e perché no, il piacere – della comunicazione diretta e del rapporto personale vis-a-vis.